,

Voto fuori sede, Zaratti: rinvio è mancanza di rispetto

“Nessun rispetto per l’opposizione. Sconcertante”. Così Filiberto Zaratti, capogruppo di Alleanza Verdi e Sinistra in commissione Affari costituzionale della Camera, dopo il rinvio di una settimana del provvedimento sul voto dei fuori sede. “Avete stravolto il nostro testo, calendarizzato in quota opposizione, come fu quello di Mirco Tremaglia a suo tempo sul voto degli italiani all’estero: allora nessuno della maggioranza osò toccare quel testo o boicottarlo. Oggi lo state facendo, mettendo in discussione il diritto di voto dei fuori sede”, ha detto in Aula Zaratti.