,

Violenza donne, Zanella: per la destra italiana non è un problema, preferiscono no Orban. Siamo indignate

“Purtroppo ogni giorno, senza tregua, nuovi episodi di aggressione contro le donne. Non possiamo non denunciare l’indifferenza della destra italiana al governo, per Giorgia Meloni e i suoi alleati la violenza contro le donne non è un problema. Lo sappiamo perché al parlamento europeo FDI e Lega si sono astenuti sulla ratifica della Convenzione di Istanbul, a sei anni dalla sua firma e in seguito al parere positivo della Corte di Giustizia. Non vadano in Tv o nelle piazze a parlare in difesa delle donne perché sono responsabili di aver messo in discussione uno strumento importante sul piano internazionale, giuridicamente vincolante per la prevenzione e la lotta alla violenza contro le donne. Siamo indignate, preferiscono non disturbare Orban piuttosto che difendere l’inviolabilità del corpo delle donne”.
Lo sostiene la capogruppo di Alleanza Verdi e Sinistra Luana Zanella