,

Ultrà. Zaratti (AVS): Evitiamo la Barcaccia-2, si nomini prefetto di Roma

“Per evitare che si ripetano le scene di Napoli ed una Barcaccia 2 il Consiglio dei Ministri provveda a nominare il nuovo Prefetto di Roma”.

Lo chiede il capogruppo di Alleanza Verdi e Sinistra in commissione Affari costituzionali della Camera Filiberto Zaratti il quale spiega: “non si sono ancora spente le polemiche sui violenti scontri dello scorso 15 marzo tra i tifosi del Napoli e quelli dell’Eintrach Francoforte, che già il prossimo 20 aprile potremmo assistere ad un deja vu tra gli ultrà del Feyenoord e quelli della Roma per il match di ritorno dei quarti di finale di Europa League contro i giallorossi. Torna dunque l’incubo del 2015 quando i tifosi del Feyenoord danneggiarono la Barcaccia di piazza di Spagna, con le immagini di devastazione di piazza di Spagna che fecero il giro del mondo. Il sindaco di Roma Roberto Gualtieri”, ricorda Zaratti, “preoccupato per i precedenti, ha chiesto al titolare del Viminale il divieto di trasferta per i supporters olandesi, esprimendo viva preoccupazione per questo incontro che, tra l’altro, cade proprio alla vigilia dell’arrivo degli ispettori del Bie per valutare l’eventuale assegnazione dell’Expo a Roma. Nonostante ciò finora non si conosce l’orientamento del ministero dell’interno rispetto alle iniziative da prendere per evitare disordini e violenze, anche perché non è ancora stato nominato il prefetto della Capitale, l’unica autorità a poter firmare il divieto di acquisto dei biglietti per l’Olimpico ai residenti di Rotterdam e comunque ai cittadini olandesi, in modo da impedire loro di entrare allo stadio. Perciò chiediamo che il Cdm batta un colpo”, conclude Zaratti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *