, , , , ,

Ue. De Cristofaro: patto su migranti passo indietro

Il patto sottoscritto in Europa sui migranti in materia di asilo è un passo indietro e una vittoria delle destre. Legittima le politiche di repressione ai confini dell’Unione e soprattutto manda in soffitta la solidarietà, visto che gli Stati potranno scegliere tra il ricollocamento dei richiedenti asilo nel loro territorio e il versamento di contributi finanziari. Una monetizzazione inaccettabile che lascerà solo il nostro paese nella gestione dei migranti arrivati sulle nostre coste. Prendere poi le impronte digitali anche ai bambini dai 6 anni in su è aberrante e inumano. L’Unione Europea ha sposato in pieno le politiche di contenimento e deterrenza tipiche delle destre xenofobe e razziste invece di pensare ai diritti umani di chi scappa da fame, guerra e povertà. Proprio un bel patto.

Lo afferma il capogruppo dell’Alleanza Verdi e Sinistra Peppe De Cristofaro, presidente del gruppo Misto di Palazzo Madama.