Superbonus. Bonelli (AVS): norma che attacca imprese e posti di lavoro e spacca la maggioranza

Incarico:Deputato

“La norma sul superbonus voluta da Giorgetti altro non è che la dimostrazione l’incapacità del governo, che usa questa misura per mascherare la sua mancanza di visione. A rimetterci saranno gli italiani e le imprese, mentre banche e società energetiche sono state salvate dalla tassa sugli extraprofitti. La spaccatura in maggioranza, con Forza Italia che si è astenuta in commissione, evidenzia il disaccordo interno per una che norma viola i principi di civiltà giuridica e danneggia la credibilità dello Stato verso cittadini e imprese, introducendo una retroattività che penalizza tutti gli ecobonus edilizi. Invece di incentivare la ristrutturazione delle classi energetiche più basse, questa norma blocca gli incentivi, mettendo in crisi l’edilizia italiana”.

Così in una nota il deputato di AVS Angelo Bonelli.