Superbonus: Bonelli (Avs), ennesimo pasticcio del governo, premiati i furbi

Incarico:Deputato

ROMA – “Il dl sul Superbonus con l’ultima stretta, approvato definitivamente alla Camera, rappresenta l’ennesimo fallimento e pasticcio di questo governo, un chiaro segnale di una maggioranza incapace di tutelare il lavoro e l’ambiente, ma pronta a favorire banche e grandi aziende a scapito dei cittadini e delle imprese”. Così in una nota Angelo Bonelli, deputato di Alleanza Verdi e Sinistra e portavoce di Europa Verde. “Il governo – prosegue – ha dimostrato una preoccupante spaccatura interna, con Forza Italia che si è astenuta in commissione, evidenziando il disaccordo sull’adozione di una norma che viola i principi fondamentali della civiltà giuridica. La retroattività del provvedimento penalizza non solo il Superbonus stesso, ma tutti gli ecobonus edilizi, provocando il blocco totale degli incentivi e attaccando l’edilizia nel nostro Paese. La norma sul Superbonus di Giorgetti è una vergogna. Anziché incentivare la ristrutturazione energetica, questa misura blocca gli incentivi, colpendo duramente il settore edilizio e mettendo a rischio migliaia di posti di lavoro”. “È una politica miope e dannosa che distrugge le opportunità di transizione ecologica e di sviluppo sostenibile. È evidente l’intento del governo: proteggere gli enormi extraprofitti delle banche e delle società energetiche. Solo nel 2023, le banche hanno registrato extraprofitti per 28 miliardi di euro, mentre i cittadini italiani e le piccole imprese pagano il prezzo di una norma retroattiva. Questo governo si mostra forte con i deboli e debole con i forti, dimostrando ancora una volta di essere schiavo degli interessi dei potenti. Anche sul fronte della Sugar Tax, la maggioranza di destra ha dimostrato una totale mancanza di responsabilità, rinviando un provvedimento fondamentale per la salute dei cittadini. La spaccatura interna al governo e la mancanza di una visione chiara dimostrano l’incapacità di gestire le sfide del nostro tempo, mettendo a rischio il futuro dell’Italia. Sono i pasticcioni d’Italia, al lavoro per fermare economia e lavoro e premiare i furbi”, conclude Bonelli.