Santanché. Bonelli: dimissioni subito, perché Meloni continua a tollerarla?

ROMA – “La ministra Santanchè metta le ali ma dal Governo. Necessarie dimissioni immediate, non può fare la ministra. Si dimetta per la sua incapacità e il modo imbarazzante con cui fa la ministra. Mandare i turisti a Cogne con l’elicottero? E i costi chi li gestisce ma soprattutto, sono queste le priorità di chi ha subito danni da alluvione e che si trova senza strade e con case distrutte? Ecco spiegato perché la ministra Santanchè ha problemi con i bilanci. Il vero scandalo è la premier Meloni, che tollera che nella maggioranza ci siano deputati assenteisti e ministri rinviati a giudizio”.

Così in una nota il deputato di AVS Angelo Bonelli