, ,

Sanremo-Rai, Bonelli-Fratoianni (AVS): Attendiamo da AD Rai Sergio solidarietà a vittime palestinesi.

“Sarebbe opportuno a questo punto che l’amministratore delegato della Rai, Roberto Sergio, estendesse il comunicato di solidarietà anche al popolo palestinese che dopo il terribile attacco terroristico di Hamas del 7 ottobre scorso, ha subito in questi mesi l’inaccettabile perdita di 28mila civili innocenti, gran parte di essi bambini e donne, a causa delle bombe dell’esercito israeliano. La vita di ogni civile e di ogni bambino e bambina palestinese è preziosa e la loro morte non merita il silenzio. Sollecitiamo anche Mara Venier a unirsi a questo appello, poiché la vita umana va onorata senza distinzioni, senza morti di serie A o di serie B e ‘Domenica In’ è trasmissione di tutti gli italiani.”

Lo affermano il co-portavoce nazionale di Europa Verde e il segretario di Sinistra Italiana, Angelo Bonelli e Nicola Fratoianni, deputati di Alleanza Verdi Sinistra.

La risposta dell’AD della Rai in seguito alle parole dal palco dell’Ariston di Ghali, che non ha affatto alimentato odio contrariamente a quanto sostiene l’ambasciatore israeliano in Italia, dimentica una tragedia immane che sta travolgendo la vita di una popolazione che ha subito finora 28 mila vittime con 1,6milioni di persone sfollate dalle proprie abitazioni.
Il servizio pubblico radiotelevisivo ha la responsabilità di promuovere un messaggio di pace e solidarietà e non può dimenticare il disastro umanitario in corso che ha ben chiare responsabilità. Concludono Bonelli e Fratoianni.