Sanità. Zanella: impietosa analisi di Mediobanca, ai privati il 40%: con Meloni e Schillaci la quota salirà

Incarico:Deputato

“E’ impietosa e senza appello l’analisi di Mediobanca sull’industria della salute e purtroppo conferma il grido d’allarme nostro e di tutte le realtà che hanno a cuore la sanità pubblica. Il 40% degli affari è nelle mani dei privati per un controvalore di 70 miliardi di euro. Gli analisti sottolineano che la quota è destinata a crescere nell’immediato futuro perché viene dato per scontato che le liste d’attesa sposteranno ancora di più la domanda verso il privato. Le ricette del governo Meloni vanno dritte verso la soluzione di affidare la sanità all’affarismo dei privati: questi intascheranno profitti, la qualità passerà in secondo piano. Di cosa si vantano Meloni e la sua sfacciata compagnia?”. Così Luana Zanella, capogruppo di Alleanza Verdi e Sinistra alla Camera.