Salis, Bonelli: Giusto chiarire a chi ha attivato macchina del fango. A quando campagna contro i deputati assenteisti?

ROMA – “Il post di Ilaria Salis di oggi fa chiarezza.  Indirizzato a chi, attivando una incredibile macchina del fango, le ha rivolto accuse costruite ad arte a due giorni dal voto. Questi smemorati hanno dimenticato di dire che in questo paese il tema del diritto alla casa, soprattutto dei più giovani, è un tema che, in questi ultimi anni, è stato trascurato da tutti i governi. Ci auguriamo che da parte di quegli stessi giornali di smemorati, che hanno lanciato queste accuse a Ilaria Salis, possa partire una bella campagna contro i deputati assenteisti che percepiscono lauti stipendi senza mai andare in Parlamento. A partire dal loro editore.”

Così in una nota il deputato di AVS Angelo Bonelli