, , , ,

Rai. De Cristofaro: scambio battute sessiste intollerabile

Anche oggi la Rai fa parlare di sé non per programmi innovativi o palinsesti all’avanguardia ma per l’ennesimo scivolone. Dopo le parole del direttore approfondimenti Corsini alla manifestazione di Fratelli d’Italia, dopo l’interruzione della diretta dalla manifestazione organizzata dal Pd per sostituirla con la messa in onda di un pezzo sul miliardario americano Elon Musk ospite di Atreju, decisa dal direttore di Rainews24 Petrecca, questa volta tocca alla trasmissione condotta da Antonella Clerici. In un programma che tutti i giorni all’ora di pranzo, dalla rete ammiraglia, entra nelle case degli italiani è necessaria maggiore attenzione. Oggi in onda uno scambio di battute sessiste intollerabili, al limite dell’esaltazione dello stupro. In una fase storica come quella che stiamo vivendo, con oltre 100 femminicidi solo nel 2023, il servizio pubblico deve prestare attenzione ai messaggi che veicola, soprattutto sulla violenza di genere. L’amministratore delegato Roberto Sergio e la Presidente Marinella Soldi prendano immediatamente urgenti provvedimenti affinché il servizio pubblico adotti un codice di comportamento rispettoso delle donne.

 

Lo afferma il capogruppo dell’Alleanza Verdi e Sinistra Peppe De Cristofaro, presidente del gruppo Misto di Palazzo Madama, componente della commissione di Vigilanza Rai.