, ,

*Premierato, Pd-M5S-Avs: interverremo tutti su ogni emendamento. Opposizione sarà durissima

Roma- Non è stata accolta la richiesta delle opposizioni di rimandare il voto sugli emendamenti del premierato a dopo le Europee: l’esame ripartirà domani, con la seduta che slitta dalle 10 alle 11. E’ quanto emerge al termine della conferenza dei capigruppo di Palazzo Madama. Ogni gruppo ha la facoltà di intervenire per cinque minuti su ciascuno dei tremila emendamenti. Pronti a intervenire “tutti su ogni emendamento” annunciano i presidenti dei senatori del Pd, M5s e Avs, Francesco Boccia, Stefano Patuanelli e Peppe De Cristofaro. “E l’opposizione sarà durissima”, aggiungono