, , ,

Premierato: De Cristofaro, destra arrogante prende in giro italiani

ROMA – “La destra continua a prendere in giro gli italiani sul premierato. Servirebbe almeno un’operazione di chiarezza e onesta’ intellettuale. E invece si procede raccontando un inganno, non dicendo ai cittadini che questa riforma costituzionale serve solo per attribuire pieni poteri al premier eletto a discapito del capo dello Stato, il principale garante della nostra Costituzione”. Lo afferma in una nota il capogruppo di Alleanza verdi e sinistra Peppe De Cristofaro, presidente del gruppo Misto di palazzo Madama. “Sarebbe stato piu’ serio e onesto dire la verita’, e cioe’ che la maggioranza considera eccessivi i poteri del capo dello Stato, e per questo vanno ridimensionati. Altroche’ piu’ democrazia. La destra con arroganza sta imponendo il premierato elettivo con il contingentamento dei tempi e i canguri. La riforma della Costituzione dovrebbe essere largamente condivisa e non di una sola parte politica. Utilizzare tutte le scorciatoie possibili e andare avanti con l’accetta, mentre il Paese reale e’ sempre piu’ lontano dal palazzo, e’ la loro idea di democrazia. Mettere il bavaglio al Parlamento e rendere i parlamentari dei meri notai e’ la loro idea di democrazia. La destra con le modifiche costituzionali sul premierato e sulla giustizia e con lo scellerato disegno di Autonomia differenziata sta facendo un danno enorme al Paese. Alleanza verdi e sinistra sta utilizzando tutti gli strumenti utili, compreso l’ostruzionismo parlamentare, a difesa della Costituzione repubblicana. La destra potra’ anche usare tutti i trucchetti per approvare questa schifezza costituzionale, ma sono sicuro che il popolo italiano boccerà al referendum questo che e’ un vero e proprio stravolgimento della Costituzione fatto nel peggiore dei modi”, conclude.