,

PNRR. Bonelli: Per Meloni solo polemiche opposizione, le consiglio di citofonare Fitto

“Ancora una volta l’impostazione della presidente Meloni è scellerata: anche sul PNRR ribalta la responsabilità scaricandola nei confronti degli altri, è inaccettabile. Credo che sia il caso che la presidente, magari citofonando, ascolti il suo ministro Fitto il quale ha detto che è matematicamente impossibile raggiungere gli obiettivi del PNRR nei tempi previsti e per questo deve prendersi le sue responsabilità.”

Così in una nota, Angelo Bonelli co-portavoce nazionale di Europa Verde e deputato di Alleanza Verdi e Sinistra, che spiega:

“Il problema nasce anche dal fatto che la nostra pubblica amministrazione è stata depauperata anno dopo anno di quelle intelligenze pratiche che sono in grado di realizzare una progettazione efficace e veloce. Gli effetti di queste voragini in termini di risorse umane le stiamo pagando in questo modo e perdere i fondi del PNRR vuol dire, oltre che un fallimento per l’Italia, mancare una enorme opportunità per migliorare il nostro Paese.

Ci siamo resi disponibili, noi siamo pronti a collaborare, ma certo è che con una Presidente che si nasconde dietro un dito e nega l’evidenza dei fatti è molto più complicato.“ Conclude
.