, , ,

Parco del Cilento, AVS vota contro la nomina del nuovo presidente: Senza competenze, solo tessere di partito

Dopo che il capogruppo del gruppo parlamentare Alleanza Verdi Sinistra in commissione ambiente alla camera dei deputati Angelo Bonelli ha votato contro la designazione del nuovo presidente del Parco del Cilento, i deputati di Avs in Campania Francesco Emilio Borrelli e Francesco Mari, dichiarano: “Il curriculum del designato Presidente del Parco del Cilento proposto dal centro destra appare assolutamente inadeguato a guidare questa istituzione. Tra l’altro le principali caratteristiche del sig. Giuseppe Coccorullo sono quelle di essere un esponente politico prima di AN e adesso di Fratelli d’Italia. Addirittura nel curriculum che ha presentato evidenzia quando si è tesserato, quante volte ha partecipato ai congressi provinciali cittadini e nazionali del suo partito, quante volte è stato candidato non eletto sempre per il suo partito. Su competenze gestionali o legate al tipo di incarico che andrebbe a svolgere non c’è nulla. In pratica questa persona viene scelta non per competenza e capacità o esperienza ma esclusivamente per l’attività e appartenenza partitica e viene fatto in modo sfacciato e pubblico”.