,

PA, AVS: non ci saranno risorse per recuperare potere d’acquisto, lo ha conferma Zangrillo alla Camera

“Il ministro Zangrillo ha confermato oggi alla Camera, rispondendo al nostro question time, che non ci saranno risorse sufficienti per garantire il recupero del potere d’acquisto dei salari dei dipendenti pubblici. Eravamo preoccupati, ora siamo certi che daranno solo ‘briciole’. Ricordo dai dati di contabilità nazionale che il monte salari della Pubblica amministrazione è stato nel 2022 di 176 miliardi e che, solo per il recupero dell’inflazione ( 8,1% nel 2022 è stata dell’8,1%, 5,3% nel 2023) bisognerebbe mettere nel prossimo bilancio circa 13 miliardi lordi. Ricordo che proprio a causa dell’inflazione la perdita di potere d’acquisto delle famiglie italiane nel biennio 2022-2023 è pari al 15,2, senza contare l’aumento delle rate per i mutui a tasso variabile. Un governo serio e credibile non alza le mani di fronte a questa situazione, come invece sta facendo il governo Meloni”. È quanto afferma il deputato di Alleanza Verdi e Sinistra Devis Dori dopo il question time presentato in Commissione Affari costituzionali con il collega Filiberto Zaratti.