,

OGM. Bonelli (AVS): Meloni e Salvini ribelli in Italia ma allineati a Bruxelles. OGM contro Made in Italy

“Meloni e Salvini fanno i ribelli in Italia ma si allineano a Bruxelles. Ricordiamo il detto latino, Dum Romae consulitur, Saguntum expugnatur, cioè ‘A Roma si discute, Sagunto è espugnata’. Oggi Fratelli d’Italia, Lega, insieme ad altre forze politiche, hanno votato sì ai nuovi OGM, facendo prevalere gli interessi delle delle lobby agrochimiche rispetto alle legittime richieste degli agricoltori i quali sottolineano l’esigenza di una politica agricola veramente sostenibile e che metta al centro le esigenze reali di chi lavora la terra. Questa richiesta si scontra con la decisione di liberalizzare i nuovi OGM che, mettendo a rischio il principio di precauzione, minaccia di aggravare ulteriormente la situazione. È fondamentale ascoltare le voci degli agricoltori che, da Nord a Sud dell’Italia, stanno manifestando per la salvaguardia della nostra tradizione alimentare e per tutelare la salute delle cittadine e dei cittadini italiani, contro l’introduzione non controllata di OGM che potrebbero compromettere irrimediabilmente il nostro comparto agricolo”.

Così, in una nota, il co-portavoce nazionale di Europa Verde e deputato di Alleanza Verdi e Sinistra, Angelo Bonelli.