, ,

Napoli. Bonelli-Borrelli (AVS): Musumeci in Aula su Campi Flegrei. Essenziali coordinamento istituzioni e rassicurazioni ai cittadini

“La presenza in Aula, fissata per martedì, del Ministro Musumeci per discutere la situazione dei Campi Flegrei è una mossa attesa. Sin dal principio, quando è stata sollevata la questione dell’innalzamento dell’allerta ad arancione, abbiamo sottolineato l’importanza di un dialogo con le istituzioni, compreso il coinvolgimento dei Sindaci e della Regione, oltre, ovviamente, al Parlamento. È essenziale che il Ministro fornisca ai cittadini dell’area interessata spiegazioni comprensibili e dettagliate sui reali rischi e sulle misure precauzionali adottate. La trasparenza è fondamentale in queste circostanze: non si tratta solo di evitare allarmismi ingiustificati, ma anche di assicurare che la popolazione sia pienamente informata e che le autorità siano pronte ad agire con prontezza. In base alle informazioni che riceveremo, sarà sicuramente necessaria una revisione adeguata del Decreto Campi Flegrei che stiamo discutendo in questi giorni a Montecitorio. Crediamo che sia opportuno, pertanto, rinviare la scadenza per la presentazione degli emendamenti prevista in commissione a lunedì, fino a dopo aver avuto il confronto con il Ministro, i Sindaci e con il Parlamento. Questo ci permetterà di lavorare su un testo che sia effettivamente in grado di rispondere in modo efficace alla situazione attuale, includendo misure preventive adeguate e capaci di garantire la sicurezza dei nostri cittadini”.

Così, in una nota, Angelo Bonelli, coportavoce nazionale di Europa Verde, e Francesco Emilio Borrelli, entrambi deputati di Alleanza Verdi e Sinistra.