Migranti, Zaratti: Meloni vuole criminalizzare anche quelli regolare

Incarico:Deputato

“Per mesi Meloni, Lollobrigida e tutta la compagnia della destra ci hanno detto che occorre una ferma politica di respingimento e di repressione, promettendo 500 mila nuovi ingressi. Con la sua denuncia Giorgia Meloni non fa altro che criminalizzare i migranti regolari dopo averlo fatto con quelli irregolari”. Così il capogruppo di Alleanza Verdi e Sinistra nella commissione Affari costituzionali della Camera Filiberto Zaratti, il quale aggiunge: “Giorgia Meloni si fa grande con una denuncia nella quale adombra il ruolo della criminalità organizzata dietro i flussi regolari di migranti, fenomeno su cui la procura di Napoli è fortemente già al lavoro, senza avere il coraggio di affrontare il nodo dei flussi. Così come è strutturato, l’attuale meccanismo non consente di far incontrare domanda e offerta per responsabilità di chi governa. Ma questo coraggio Meloni non lo ha, preferisce la campagna elettorale”.