,

Migranti. Bonelli: Governo utilizza CDM per fare propaganda, stato di emergenza decreta fallimento delle sue politiche

“Il governo sta utilizzando il Consiglio dei ministri per fare provvedimenti di propaganda. Lo abbiamo visto con i rave e con la misura ‘ecovandali’ – per i quali ci sono già articoli del codice penale che sanzionano quei comportamenti – e lo stiamo vedendo ora con i migranti.

Quando la leader di Fratelli d’Italia era all’opposizione, attaccava la Ministra degli Interni Lamorgese dicendo che era inadeguata perché gli sbarchi erano aumentati, chiedendone le dimissioni. Ora che gli sbarchi sono quadruplicati rispetto a quel periodo la Presidente Meloni dichiara lo stato di emergenza nazionale sui migranti. Tutto ciò decreta una sola cosa: il fallimento delle politiche di questo governo.”

Così in una nota il co-portavoce di Europa Verde e deputato di Alleanza Verdi Sinistra Angelo Bonelli.