Meloni, Bonelli: Se non l’uomo chi é responsabile crisi climatica? Farfalle, api, lupi?

ROMA– “Secondo lei, noi attacchiamo l’uomo ritenendolo responsabile dei problemi della natura. Allora, di chi è la responsabilità della crisi ambientale per Giorgia Meloni? Delle farfalle, delle api, dei lupi, di chi? Dei cani o dei gatti? Una posizione surreale e pericolosa che non si assume la responsabilità etica della crisi climatica, mentre il sud del nostro paese è devastato dalla siccità e in Sicilia un milione di persone hanno l’acqua razionata. Noi vogliamo la sostenibilità sociale della transizione e per questo non abbiamo timore a dire che i grandi patrimoni vanno tassati per non far pagare la crisi ai ceti sociali più deboli. Le sue politiche hanno spostato la dipendenza energetica dell’Italia dalla Russia all’Algeria, Qatar, Egitto e nel frattempo hanno smantellato le rinnovabili facendo espatriare all’estero tantissime imprese. Lei rappresenta una destra nemica dell’ambiente e noi Verdi faremo di tutto per difendere in Europa le politiche green tenendo fuori la destra a guida Meloni, e non solo, dalla maggioranza.”

Lo ha detto il deputato di Alleanza Verdi e Sinistra Angelo Bonelli nelle dichiarazioni di voto in Aula alla Camera dopo le comunicazioni della premier in vista del Consiglio europeo.