, , , ,

Mafia. De Cristofaro: non abbassare la guardia, non è sconfitta

Il trentunesimo anniversario della strage di Capaci, in cui persero la vita il Giudice Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e gli agenti della scorta, sia occasione per ricordare che la mafia non è sconfitta, ma solo indebolita. Non possiamo permetterci di abbassare la guardia. Il coraggio di chi ha sacrificato la propria vita per il senso dello Stato deve essere il faro guida nell’azione politica del Governo. Occorre promuovere con sempre maggiore impegno e determinazione i valori della legalità e della giustizia, affinché uomini come Giovanni Falcone e Paolo Borsellino restino il modello a cui fare riferimento; un esempio indelebile nelle menti delle giovani generazioni, che si avvicineranno alla vita politica e istituzionale del Paese. La lotta alle mafie, così come ci ha ricordato il Capo dello Stato, deve essere condizione irrinunciabile di civiltà.

Lo ha dichiarato il capogruppo dell’Alleanza Verdi e Sinistra Peppe De Cristofaro, presidente del gruppo Misto, in occasione dell’anniversario della strage di Capaci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *