Lega, Zanella: a destra non tollerano Mattarella

Incarico:Deputato

“L’intolleranza di una certa area (non piccola) della destra verso il presidente Mattarella è la conseguenza di due aspetti della loro (in)cultura politica: l’ispirazione gretta del sovranismo e il rigetto di una figura di garanzia sopra le parti. La Lega e chi non la condanna a destra sono un pericolo per la democrazia”. Così Luana Zanella, capogruppo di Alleanza Verdi e Sinistra alla Camera, dopo gli attacchi del leader leghista e del deputato Borghi al Capo dello Stato.