, , , , ,

Lavoro. Grimaldi: Assurde discriminazioni di età e genere alla Elisabetta Franch

“Il Tribunale del Lavoro di Busto Arsizio dichiara il carattere discriminatorio di alcune dichiarazioni rese da Elisabetta Franchi, amministratrice delegata della società Betty Blue S.p.A. che, nel corso di un evento pubblico, ha esplicitato di puntare per i ruoli dirigenziali su uomini o, altrimenti, solo su donne over 40. La ragione? Testuale: ‘se dovevano sposarsi, si sono già sposate, se dovevano far figli, li hanno già fatti, se dovevano separarsi hanno fatto anche quello e quindi […] sono lì belle tranquille al mio fianco e lavorano h24’. Un delirio sessista oltre a una concezione premoderna del lavoro. La società dovrà risarcire l’associazione ricorrente con 5mila euro ma, soprattutto, garantire una selezione del personale non gravata da pregiudizi di età, genere e carichi familiari. Un altro passo della giustizia verso la rimozione di elementi discriminatori nel mondo del lavoro”. È il commento del Vicecapogruppo di Alleanza Verdi Sinistra alla Camera, Marco Grimaldi.