, , , ,

Ita-Lufthansa, AVS: che fine farà Linate? Giorgetti riferisca su contenuto intesa

ROMA -. “L’ex compagnia di bandiera Ita è destinata a diventare una piccola azienda regionale della tedesca Lufthansa, dopo l’ok all’operazione di fusione da parte di Bruxelles. Il ridimensionamento è preoccupante soprattutto per Linate, destinato a perdere diversi slot. La gestione fallimentare dell’ex Alitalia ha diversi responsabili ma, ironia della sorte, è un governo sovranista a firmare la svendita: ora vogliamo sapere a che prezzo per i lavoratori e le lavoratrici mentre non è chiaro quali benefici avremo in termini di tariffe e collegamenti. Abbiamo spesso sollecitato il Governo sulla tutela dei lavoratori e sul diritto alla mobilità, aspettiamo che il ministro Giorgetti riferisca in parlamento sul contenuto dell’intesa”. Così la capogruppo di Alleanza Verdi e Sinistra nella commissione Attività produttive della Camera Francesca Ghirra.