, , , , , , ,

Immigrazione, AVS: meno sbarchi ma lager in Albania? Disumano oltre immenso danno erariale

ROMA-  “Meno immigrati ma più lager: questa pare la illogica filosofia del Governo. Nei primi sei mesi del 2024 sono sbarcati in Italia 25.345 migranti con una variazione percentuale che raggiunge il -60% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, quando erano stati 62.364: questi dati riferiti dal Viminale danno ragione alle nostre proteste contro la disumana sceneggiata di costruire campi in Albania. L’operazione di marketing di Meloni si configura a questo punto anche come un possibile danno erariale viste le risorse stanziate e le necessità del Paese,dalla sanità ai disastri climatici”. Così il capogruppo di AVS nella Commissione Affari costituzionali della Camera Filiberto Zaratti.