, , , , , , ,

Governo, Fratoianni a Meloni: radicali sono i problemi degli italiani

ROMA – “La presidente del consiglio vede nel nostro risultato un rischio di radicalizzazione della sinistra? Credo che radicali siano i problemi degli italiani, credo che sia radicale il problema di come arrivare a fine mese, o che sia radicale garantire il diritto all’istruzione o al potersi curare all’interno della sanità pubblica o che sia radicale il diritto all’abitare”. Lo afferma Nicola Fratoianni dell’Alleanza Verdi Sinistra dai microfoni di Skytg24. “Spesso Giorgia Meloni si definisce con orgoglio borgatara – prosegue l’esponente rossoverde – e poi dice che la sinistra che lei considera tutta radical chic, per voi questa è un’ offesa. Io che mi considero di sinistra e non sono certo radical chic, vorrei dire a Giorgia Meloni che non considero affatto la parola borgatara un’offesa. Però in politica non si può fare tutto e il contrario di tutto: se si vuole rivendicare con orgoglio la propria origine borgatara bisogna avere rispetto di chi nelle troppe borgate d’Italia continua a viverci per davvero. E allora per esempio non si può arrivare come ha fatto svuotare il fondo affitti vedere le persone in difficoltà sbattute per strada, non si può arrivare a togliere il reddito di cittadinanza buttando nella marginalità e nella disperazione centinaia di migliaia di famiglie, o dire no al salario minimo che è una forma di protezione dallo sfruttamento”.