,

Governo. Bonelli (AVS): Presidente Meloni, le priorità del Paese sono disoccupazione e crisi climatica, no cambiare la nostra Costituzione

“Mi aspettavo che la presidente Meloni volesse discutere con noi dei problemi urgenti che affliggono il nostro Paese, come l’emergenza climatica, l’aumento della disoccupazione e dell’inflazione e il caro bollette. Purtroppo vuole demolire la nostra bella Costituzione, dopo aver approvato l’autonomia differenziata, una riforma che aumenta le diseguaglianze sociali tra nord e sud dell’Italia.

Riteniamo che le priorità del nostro Paese debbano essere la lotta al cambiamento climatico, creare lavoro e non precarietà, battersi contro i privilegi a partire dagli extra profitti delle società energetiche e difendere il pluralismo nella Rai oggi occupata da governo e maggioranza. Continueremo a batterci per una politica che metta al centro le persone e l’ambiente e che promuova la giustizia sociale ed economica.

Andremo all’incontro di martedí convocato dalla premier Meloni per ascoltare proposte che, purtroppo, gia’ conosciamo e dirle che la nostra Costituzione va difesa restituendo la centralità al Parlamento mortificata dai decreti e dalle fiducie del Governo.

Così in una nota Angelo Bonelli, co-portavoce di Europa Verde e Deputato di AVS