, , , , ,

Governo. Bonelli (AVS): Meloni non parla della sconfitta in Francia e silenzia la Rai, con maggiore unità governo avrà vita difficile

ROMA- “Nei prossimi mesi, il governo Meloni avrà vita difficile. Lo dice la realtà dei fatti: il governo continua a dimostrare la propria incapacità di gestire il Paese e i suoi problemi reali. La strategia adottata dalla destra al governo è quella di non intervenire e silenziare qualsiasi notizia scomoda, come dimostra l’ordine di non parlare delle elezioni francesi e la censura imposta alla Rai sulla sconfitta della destra oltralpe. Mentre il governo parla incessantemente di ‘ammucchiate’ per screditare l’opposizione, è chiaro a tutti che l’unica vera ammucchiata è quella che sta cercando di governare l’Italia. Un’alleanza che unisce xenofobi, esponenti della destra e dell’estrema destra, e membri che si rifanno al PPE, tutti accomunati dall’obiettivo di smantellare la Costituzione italiana e minare l’unità del paese”.

Così in una nota il deputato di AVS Angelo Bonelli, che prosegue:

“Questa maggioranza che favorisce i più ricchi, peggiorando le condizioni di vita dei ceti medio-bassi. La loro agenda è chiara: aumentare la ricchezza di chi è già ricco. E come se non bastasse, il governo sta deliberatamente sabotando le politiche sul clima, ignorando l’emergenza della siccità che sta devastando le colture agricole nel sud del paese. L’Italia guardi a quello che è accaduto in Francia e, come diciamo da tempo, bisogna lavorare per l’unità delle opposizioni, per non commettere l’errore di andare divisi che ha consegnato il governo del Paese alla destra peggiore d’Europa”, conclude.