,

Governo. Bonelli (AVS): Dopo 8 giorni da approvazione CdM, non c’è testo Legge di bilancio

“A distanza di 8 giorni dal Consiglio dei Ministri che ha approvato la Legge di bilancio, ci troviamo ancora senza alcun testo disponibile per la presa visione dei parlamentari. Questa è una manifesta violazione dei principi di trasparenza e democrazia, pilastri fondamentali su cui è costruita la nostra Repubblica. Troviamo inammissibile che il Governo eserciti un tale disprezzo nei confronti delle istituzioni democratiche, dei diritti dei parlamentari e di tutti i cittadini italiani che li hanno eletti per esercitare una funzione di controllo e bilanciamento”.

Così, in una nota, il co-portavoce nazionale di Europa Verde e deputato di Alleanza Verdi e Sinistra, Angelo Bonelli, che prosegue: “La Premier, inoltre, accogliendo l’idea del MEF, ha deciso di blindare l’iter della legge di Bilancio, imponendo un silenziamento prepotente e ingiustificabile a deputati e senatori. Durante questo primo anno del Governo Meloni, la metà dei provvedimenti approvati sono stati decreti legge convertiti con la fiducia. È un impoverimento del dialogo democratico e del dibattito che umilia il Parlamento e il Paese,” conclude Bonelli.