Gkn, Grimaldi: costretti allo sciopero della fame, Meloni, Urso e compagnia : vergognatevi

“Gli operai della Gkn sono ormai costretti allo sciopero della fame come forma di protesta estrema di fronte all’indifferenza completa del Governo Meloni. Il Collettivo di fabbrica chiede un piano industriale, il pagamento degli stipendi arretrati e una prospettiva per l’area di Campi Bisenzio: sono proposte ragionevoli, equilibrate, sensate, giuste: possibile che debbano essere sostenute con lo sciopero della fame!“. Lo dice il vice presidente di Alleanza Verdi e Sinistra alla Camera Marco Grimaldi.