,

Floridia: soldi per non abortire? Vicenda gravissima

ROMA  – “Una scandalosa offerta per non abortire. Quanto accaduto a Genova, all’ospedale Villa Scassi, è gravissimo. Arrivare a monetizzare la vita è davvero vergognoso ed è purtroppo il risultato di un anno di governo Meloni, con la destra sempre più impegnata a mettere in discussione il diritto delle donne all’autodeterminazione. Gli obiettori di coscienza nelle strutture pubbliche stanno aumentando a dismisura e le donne che vogliono interrompere una gravidanza, scelta di per sé già dolorosissima, si trovano davanti ad un percorso ad ostacoli infinito ed umiliante. Anche perché è limitato il ricorso al metodo farmacologico e alla contraccezione d’emergenza, che invece sarebbero da potenziare per ridurre il ricorso all’interruzione volontaria di gravidanza col metodo tradizionale. Presenterò un’interrogazione al Ministro della Salute Schillaci, per conoscere lo stato di applicazione su tutto il territorio nazionale della legge 194, e quali provvedimenti il ministro della Salute intende prendere per evitare che si ripetano altri simili inaccettabili episodi, come quello accaduto a Genova”. Lo afferma la senatrice di Alleanza Verdi e Sinistra Aurora Floridia.