Femminicidio, Zanella: trovare nuovi strumenti di contrasto, commissione lavorerà a questo scopo

femminicidio

“Il fenomeno dilagante del femminicidio deve essere costantemente monitorato ed occorrono nuovi strumenti di contrasto: è pervasivo, spesso dissimula, tanto da intrappolare anche donne attrezzate culturalmente. La commissione parlamentare di inchiesta, sulla scia del grande lavoro avviato nella scorsa legislatura, si impegnerà a definire nuovi obiettivi contro una piaga che va debellata dalla nostra società”.
Così la relatrice del provvedimento che istituisce la commissione bicamerale di inchiesta sul femminicidio, Luana Zanella, intervenuta in aula a Montecitorio nella discussione generale.

23/01/2023
Facebook
Twitter
LinkedIn