Femminicidi, Zanella: fenomeno fuori controllo, più prevenzione.

ROMA- “Il femminicidio si presenta ormai come un fenomeno fuori controllo, una deriva sociale come è anche quella delle morti sul lavoro, come se la società non fosse in grado con i dispositivi giudiziari disponibili di porvi soluzione. Occorre una mobilitazione delle coscienze in ogni luogo e un impegno della politica molto più consistente che faccia entrare nella mente delle persone che la violenza maschile contro le donne non è ammissibile, deve diventare un tabù. La prevenzione in ogni sua forma deve diventare una priorità dell’agenda dei governi che devono allearsi con la società in questa operazione di civiltà. Ma la destra al governo oggi sembra presa da altro “. Così Luana Zanella, capogruppo di Alleanza Verdi e Sinistra alla Camera, dopo la notizia degli omicidi di due donne a Cagliari e Arezzo.