Fanpage. Bonelli: inchiesta sconcertante, Meloni prenda posizione

“Le immagini e le dichiarazioni raccolte dall’inchiesta di Fanpage su Gioventù Nazionale, il movimento giovanile di Fratelli d’Italia, sono sconcertanti e inaccettabili. Ci troviamo di fronte a una palese esibizione di ideologie fasciste e naziste, con cori razzisti e saluti romani che riportano alla memoria i momenti più bui del nostro passato”, dichiara Angelo Bonelli, deputato di Alleanza Verdi e Sinistra.

“Il fatto che questi atteggiamenti siano presenti in un’organizzazione tanto vicina alla presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, non può essere ignorato. Fratelli d’Italia e il governo devono prendere una posizione chiara e decisa contro questi rigurgiti neofascisti. Non possiamo permettere che ideologie di odio e violenza trovino spazio nella nostra società. È essenziale che tutte le istituzioni dello Stato intervengano per fermare queste derive e per identificare eventuali responsabili, come sembra emergere dalle dichiarazioni degli esponenti di Gioventù Nazionale sull’utilizzo dei fondi del servizio civile per attività di propaganda politica. Esprimiamo la nostra solidarietà e apprezzamento alla redazione di Fanpage e ai giornalisti che, con coraggio e dedizione, continuano a svolgere un lavoro fondamentale per la democrazia del nostro Paese”, conclude Bonelli.