, ,

Fanghi a Porto Marghera. Zanella: No dati? Spiazzante risposta del ministero della Salute

“È stata spiazzante la risposta del ministero della salute alla nostra interrogazione sui fanghi di depurazione di Porto Marghera. Ho chiesto conto delle azioni che si intendano prendere sulla base del VI Rapporto Sentieri dell’Istituto Superiore di Sanità: mi sono sentita rispondere che quei dati non sono esaustivi. Grazie, dovevate pensarci voi! Pensavo di averne di più proprio oggi, mentre abbiamo ascolta una sorta di interpretazione autentica del Rapporto stesso. A questo punto chiediamo con urgenza al ministro Schillaci di disporre subito opportuni studi analitici per integrare i dati sanitari e quelli di esposizione ambientale della popolazione. Chiediamo inoltre di incrociare i dati del registro tumori del Veneto per valutare rischi aggiuntivi di nuove patologie dalla possibile realizzazione dell’impianto di incenerimento dei fanghi di depurazione di Eni Rewind nell’area di Porto Marghera”. Così Luana Zanella, capogruppo di Alleanza Verdi e Sinistra alla Camera.