Europee: Verdi Ue, Ppe non sposti asse a destra ma si allei con noi

Incarico:Deputato

Bruxelles – “Quello che sta succedendo nel PPE in questo momento è qualcosa che è già iniziato nella campagna, c’è un’ambivalenza strategica e un’ambiguità su dove il PPE vuole andare. E la nostra offerta è molto chiara. Pensiamo che il posto del PPE dovrebbe essere al centro dell’Europa e non spostare l’Europa a destra. E questo sarà l’obiettivo di qualsiasi tipo di negoziato”. Lo ha detto la co-presidente del Verdi Ue, Terry Reintke, in un punto stampa al Parlamento europeo. “Quale sarà esattamente l’esito dei negoziati è ovviamente da vedere. Ma per noi, la direzione strategica che il PPE dovrebbe guardare è il centro e non la destra perché vediamo che ci sono molte forze di estrema destra, in ID ma anche in ECR, che vogliono distruggere il progetto europeo e questo sarà un male per i cittadini europei che torneranno per la democrazia europea ed è per questo che offriamo di dare un’alternativa e di creare una maggioranza insieme a noi”, ha rimarcato.