, ,

Europee; Benedetta Scuderi, candidata Avs, sceglie campagna green

Benedetta Scuderi, candidata di Alleanza Verdi e Sinistra alle europee nella circoscrizione Nord-Ovest e co-portavoce dei Giovani Verdi europei, ha scelto di portare avanti la sua campagna elettorale puntando sul trasporto pubblico. Si parla, quindi, di treni e pullman per gli spostamenti tra una città e l’altra e, all’interno dei centri urbani, e-bike, tram e bus. Soltanto considerando gli spostamenti con trasporto ferroviario, il comitato di Scuderi ha calcolato dal 1° al 22 maggio “circa 3.000 kilometri percorsi”, viene spiegato all’Adnkronos. I punti toccati coincidono con i capoluoghi che fanno parte della circoscrizione, ossia Milano, Torino, Genova e Aosta. Tra le mete, però, anche Roma, oltre a capoluoghi di provincia come Bergamo e Comuni più piccoli come Paderno Dugnano. Dal comitato di Scuderi confermano che questo continuerà ad essere il metodo prioritario per gli spostamenti della campagna elettorale, ad esclusione dei casi isolati in cui non risulterà possibile coprire le tratte se non facendo ricorso al trasporto privato. Intanto, da un primo bilancio, in questa fase le emissioni evitate si attesterebbero già intorno agli 800 kg di Co2, considerando l’alternativa di un’utilitaria a benzina. Numeri destinati ad aumentare e a rafforzare ancora di più il messaggio lanciato con questa scelta.