, , ,

Diritti. De Cristofaro: destra oscurantista, da FdI attacco sia ai figli che ai padri

Riconoscere i diritti dei figli di genitori gay è una battaglia di civiltà. I figli devono godere degli stessi diritti, indipendentemente dal modo nel quale sono stati concepiti o sono nati e dal tipo di famiglia. Negano ai bambini i diritti solo perché nati in un modello non standard. In nome della famiglia ‘naturale’ si impedisce ai figli delle coppie dello stesso sesso di essere riconosciuti da entrambi i genitori. La destra oscurantista di questo paese punisce i figli per colpire i padri. E pensare che tutto nasce dal regolamento europeo sulla filiazione e la genitorialità che ha come scopo quello di garantire i bambini e le bambine nello spazio UE. Per impedire figli di serie A e di serie B. La destra è da sempre contro il divorzio, l’aborto, le unioni civili. Ora per loro la GPA è peggio della pedofilia ed è da reato da codice penale. Una visione reazionaria del mondo. Da Fratelli d’Italia un attacco gravissimo sia ai figli che ai padri.

Lo afferma il capogruppo dell’Alleanza Verdi e Sinistra Peppe De Cristofaro, presidente del gruppo Misto del Senato.