Detenute madri, AVS: Nordio pensa a soluzione? intanto sembra un ventriloquo di Salvini

ROMA –  “In tutta Italia abbiamo 20 (venti!) donne che rientrano nella condizione di detenute madri: quale allarme sociale?? L’Italia non è in grado di gestire venti donne? Che il Ministro dica che una donna possa usare la maternità per non essere punita, poi, non è soltanto inumano, ma falso: nessuna impunità, la pena non decade ma viene posticipata nel tempo. Ora Nordio vuole pensare ad una soluzione: gli diamo una mano, é sufficiente che tolga l’articolo 12 del ddl sicurezza. Intanto può anche latineggiare ma sta diventando il ventriloquo di Salvini”. Così il capogruppo di AVS nella commissione Giustizia della Camera Devis Dori.