,

Ddl ecoproteste. Bonelli (AVS): Ipocrisia Governo, aumenta pene per giovani ma non per pubblici ufficiali come Sgarbi

“Il Governo Meloni è refrattario alla legalità: abolisce l’abuso d’ufficio, interviene sulla prescrizione e oggi boccia un nostro emendamento provocatorio che avrebbe aumentato le pene per i pubblici ufficiali che imbrattano opere d’arte, in riferimento a quanto fatto dal sottosegretario Sgarbi che ha deturpato una tela aggiungendo un candelabro. Abbiamo svelato l’ipocrisia: si aumentano le pene per i giovani, per i lavoratori che occupano le strade, ma non per pubblici ufficiali come Sgarbi. Per questo Governo, la legge non è uguale per tutti”.

Così, in una nota, il co-portavoce nazionale di Europa Verde e deputato di Alleanza Verdi e Sinistra, Angelo Bonelli.