,

Cospito. Zanella: Via dal 41 bis, cosa aspetta Nordio? Ormai le elezioni sono passate

femminicidio

“Visto che la tornata elettorale delle regionali si è conclusa, ci chiediamo cosa aspetti ancora il ministro Nordio a dare seguito alle indicazioni del capo della Dna Giovanni Melillo e del Pg di Cassazione Pietro Gaeta, spostando Alfredo Cospito dal regime carcerario del 41/bis”.

Lo dice la capogruppo di Alleanza Verdi e Sinistra Luana Zanella la quale aggiunge: “È evidente ormai che esiste una soluzione al caso, a meno che non si intenda potenziare il ruolo di simbolo che Cospito stesso si augura”.