, ,

Caso Salis: #IoStoConIlaria, comitato lancia campagna solidarietà

ROMA  “Ilaria ha ottenuto i domiciliari a Budapest, ma la strada per la libertà è ancora lunga. Non vogliamo lasciare Ilaria sola, neanche per un istante. Chiediamo a tutta la società civile che ha a cuore le sorti di Ilaria e la causa antifascista di esprimere la propria solidarietà e vicinanza attraverso opere d’arte, scritti, e diffondendo una propria foto con un cartello contenente l’hashtag #IoStoConIlaria”. È l’appello lanciato dal comitato Liberiamo Ilaria Salis. “Ricordiamo a tutti che il cammino per la libertà di Ilaria non è ancora concluso e teniamo alta l’attenzione fino al voto cruciale per AVS e per Ilaria alle Europee. Oggi, 24 maggio sarà di nuovo davanti ai giudici e noi vogliamo farle sentire la nostra vicinanza”