, , , ,

Case green. Bonelli (AVS): destra di Meloni racconta bugie, non c’è nessun obbligo o sanzione nella direttiva

“Sulle case green c’è una narrativa da parte della destra imprenditrice della paura, capitanata dalla premier Meloni, che racconta una verità che non esiste. La direttiva europea non prevede alcun obbligo né sanzione per i proprietari delle case che riterranno di non dover ristrutturare. Questo è scritto nero su bianco. Qual è il senso della direttiva? La direttiva vuole impegnare gli Stati membri a raggiungere alcuni obiettivi, come il 16% di patrimonio edilizio efficientato entro i prossimi anni, escludendo caratteristiche particolari come i centri storici che hanno oggettivamente dei problemi. Qui emerge la necessità da parte del governo di mettere in campo una pianificazione in questo senso. L’ex premier Draghi, che non può essere scambiato per un integralista ecologista, aveva detto di tassare gli extraprofitti energetici. Abbiamo raggiunto una cifra di 60 miliardi di euro, derivanti dall’aumento, raddoppio e triplicazione delle bollette. Perché Meloni ha rinunciato a tassare quegli extraprofitti e non ha utilizzato quelle risorse, ad esempio, per avere un piano di efficientamento energetico?”.

Così Angelo Bonelli, deputato di AVS, ospite a corrieretv.