Caporalato, Fratoianni, Marino e Zaratti (AVS) alla manifestazione di Latina

Incarico:Deputato

ROMA – Domani, 22 giugno, una delegazione di Alleanza Verdi e Sinistra guidata da Nicola Fratoianni, Ignazio Marino e Filiberto Zaratti parteciperà alla manifestazione indetta a Latina contro il caporalato e il lavoro nero. “Nel ricordo di Satnan Singh, barbaramente abbandonato a morire dissanguato e con il braccio amputato chiuso in un sacchetto di plastica, e a fianco di tutti i lavoratori e le lavoratrici che si spaccano la schiena nei campi”, hanno spiegato, “saremo presenti a fianco della CGIL e delle associazioni che chiedono dignità, salute e sicurezza. Si tratta di un crimine gravissimo perché se assistito come avrebbe avuto diritto non avrebbe perso la vita e gli ottimi chirurghi italiani avrebbero potuto restituirgli anche l’uso del braccio. Nel mondo dell’agricoltura esiste un fenomeno gigantesco di sfruttamento del lavoro, diremmo di schiavismo, nel quale prosperano le mafie: possibile che il Governo Meloni guardi senza alzare un dito e che il ministro Lollobrigida ieri non abbia speso una parola neanche per Satnan? Probabilmente, per essi un lavoro da schiavo pagato 4 euro è perfettamente compatibile con l’idea che il corpo si possa buttare e sostituirlo con un altro“.