,

Cannabis, Zanella: Bloccato un decreto scritto con l’ideologia

“Il Tar del Lazio ha fatto quello che ci aspettavano. Succede quando gli atti normativi sono frutto di furie ideologiche e non ponderati sulla base dei dati di realtà. L’idea di inserire gli estratti di cannabidiolo (Cbd) nella lista dei farmaci del Testo Unico sugli stupefacenti è stata la conseguenza della volontà di renderli illegali senza una base scientifica. Quella di oggi è anche una buona notizia per un settore produttivo giovane e fragile che non meritava la bastonata del decreto ora bloccato in via amministrativa”. Così la Capogruppo di Alleanza Verdi e Sinistra alla Camera Luana Zanella.