,

Calcio: Zaratti, ok a nostro ODG per azionariato popolare e nuovi stadi solo conformi a Agenda ONU 2030

“Dopo la bocciatura del nostro emendamento all’articolo 36 del Decreto Pa sull’azionario popolare nelle società sportive professionistiche è stato oggi accolto il nostro ODG che impegna il governo a favorirlo. Secondo noi le società devono essere dei tifosi e non di potenti ‘padron’, come avviene adesso: perciò abbiamo proposto di modificare le disposizioni in materia di enti sportivi professionistici e dilettantistici (Dl 36/2021) prevedendo una alternativa ai fondi di investimento per un calcio ‘sostenibile'”. E’ quanto rende noto Filiberto Zaratti, capogruppo di Alleanza Verdi e Sinistra in commissione Affari costituzionali della Camera, il quale aggiunge: “l’ ODG prevede anche che qualsiasi nuovo impianto calcistico sia realizzato secondo i criteri di eco compatibilità previsti dall’Agenda 2030”.