Bonelli, Meloni voleva entrare nel caminetto ma la porta è chiusa

ROMA – “Sono quell’esponente dell’opposizione feroce che usa toni da guerra civile, come ha detto ieri in un video con cui la premier ha cercato da FdI ha perso 600 mila voti”. Lo ha detto il deputato di Avs Angelo Bonelli nelle dichiarazioni di voto in Aula alla Camera dopo le comunicazioni della premier in vista del Consiglio europeo. “La premier – ha aggiunto – avrebbe voluto entrare in quel caminetto di cui ha parlato ma la porta le è stata chiusa per quelle posizioni conflittuali, sovraniste e nazionaliste, e per quel suo partito che non ha fatto conti col passato”.