,

Autonomia differenziata, Bonelli (AVS): Meloni scambia la secessione alla Lega con presidenzialismo. E’ attacco a sud e ambiente

“L’autonomia differenziata comprometterá l’unità nazionale e la coesione sociale, trascurando il principio costituzionale di sussidiarietà. E’ un accordo di scambio tra la Lega e Fratelli d’Italia, in cambio del sostegno al presidenzialismo, voluto da Giorgia Meloni. A pagarne le conseguenze maggiormente sará soprattutto il sud d’Italia, completamente abbandonato da questa maggioranza con un approccio che mina l’unità del Paese.”

Cosí in una nota il co-portavoce di Europa Verde e deputato di Verdi e Sinistra, Angelo Bonelli, che prosegue: “In questo modo si attua la secessione che la Lega da quando è nata persegue. Quella dell’autonomia differenziata é anche una legge contro l’ambiente, perché avremo ogni Regione che legifererà diversamente, come se la tutela ambientale avesse confini. In questo modo le politiche climatiche verranno sabotate definitivamente da questa dx. Poi parlano di LEP, ma al sud invece di dare risorse e diritti li sottraggono.”