, , , , ,

Autonomia. De Cristofaro: a rischio sistema pubblico istruzione, fermatevi

Le parole del Ministro Roberto Calderoli sulla salvaguardia del carattere unitario e nazionale del nostro sistema pubblico di istruzione non ci hanno rassicurato affatto.  E’ evidente che siamo molto preoccupati, così come le principali organizzazioni sindacali, ché eventuali leggi regionali potrebbero disciplinare l’istituzione dei ruoli del personale della scuola, la stipulazione di contratti collettivi regionali, le gabbie salariali, con devastanti conseguenze sulla tenuta delle finalità nazionali dell’ordinamento scolastico, sul trattamento economico dei docenti, del personale Ata  e sulla valenza dei concorsi. Insomma, con l’Autonomia differenziata, c’è il rischio reale di sbaragliare il sistema di istruzione e  di mettere profondamente a rischio l’economia scolastica. Su questo si gioca davvero un pezzo rilevantissimo del futuro di questo Paese. La scuola è e deve restare la principale missione del Paese. Vi chiediamo di fermarvi.

Lo ha affermato in Aula il capogruppo di Alleanza Verdi e Sinistra Peppe De Cristofaro, presidente del gruppo Misto.